Get Adobe Flash player
Il materiale presente in questo sito può essere copiato e distribuito liberamente, purchè vengano citate le fonti e gli autori

Presentazione

 

Il Coordinamento Progetto Eurasia (CPE) raccoglie associazioni, movimenti e singole persone che hanno compreso come la crisi finanziaria, sociale, economica e militare attraversata dal colosso statunitense costituisca l’occasione storica per la nascita di un mondo multipolare: un mondo in cui l’Europa, affiancandosi ai grandi spazi geopolitici nei quali si articola il Continente eurasiatico, potrà finalmente recuperare la propria indipendenza e realizzare un’unità non solo monetaria, ma anche e soprattutto politica e militare.

Il CPE affronta dunque i problemi connessi alla situazione di subalternità politica, militare, culturale ed economica dell’Europa rispetto all’imperialismo statunitense; promuove iniziative rivolte ad instaurare rapporti di conoscenza, intesa e solidarietà con Stati, governi, movimenti politici e culturali che agiscono in direzione dell’unità e indipendenza eurasiatica; respinge l’ideologia dello “scontro di civiltà” e le tendenze da essa ispirate (islamofobia, sinofobia ecc.), rivendicando con orgoglio la funzione civilizzatrice svolta dalle culture e dalle tradizioni religiose fiorite nello spazio eurasiatico; propone un modello di organizzazione economica che restituisca dignità alla produzione e seppellisca definitivamente il parassitismo, lo sfruttamento e l’usura.